One 2 Many

Stampa
Categoria: Strumenti
Data pubblicazione

Portale del baratto e della moneta complementare

UNA NUOVA OPPORTUNITA'
La moneta complementare può rappresentare una nuova opportunità per l'economia, per il mercato, per il territorio e per la community che la utilizza. Di fronte alla crisi economico-finanziaria e alla galoppante disoccupazione aumentano i suoi utilizzatori che ne hanno appreso i vantaggi: risparmio di costi e di liquidità maggiore potere d'acquisto maggiore semplicità e rapidità degli scambi e della distribuzione di beni, servizi e lavoro

RITORNO ALL’ECONOMIA REALE
“Il denaro è un anello di ferro che ci siamo messi al naso. Abbiamo dimenticato di averlo progettato noi, ed ora è esso che ci trascina” - Bernard Lietaer, economista e banchiere, creatore dell’ECU, moneta da cui nacque l’euro. Secondo Lietaer, persone e imprese non competono per le risorse e i mercati, bensì competono per il denaro, sfruttando risorse e mercati per ottenerlo. Le monete complementari nascono per riportare l’attenzione delle persone sulle risorse, sul lavoro e sulla produzione: e' ora di tornare a ragionare in termini di economia reale e di valore aggiunto dell'attività lavorativa e imprenditoriale e non più in termini di finanza speculativa.

OGNI GIORNO UTILIZZI MONETE COMPLEMENTARI
Anche se ti sembrerà strano, ogni giorno utilizzi monete complementari: infatti, oltre ai sistemi di scambio organizzati come quelli sopra citati, esistono monete complementari specifiche come i buoni pasto (es. ticket restaurant) e i punti dei programmi fedeltà (frequent flyer per gli aerei, carte fedeltà nei supermercati, ecc.). Queste sono monete che permettono di acquistare beni o servizi e sono complementari rispetto all’euro!

UN MODELLO CHE FUNZIONA dal 1934
WIR Bank è una banca, ma non è una banca come le altre! Possiamo affermare con certezza che sia una delle poche banche rimaste, o forse l'ultima, a fare il mestiere originario delle banche ovvero quello di sostenere lo sviluppo e la crescita prestando particolare attenzione alle piccole e medie imprese.

A differenza delle altre banche Wir concede, affianco ai normali crediti in Franchi svizzeri, crediti in Wir: la Moneta Complementare che consente la compensazione multilaterale di beni e servizi tra le 60.000 imprese clienti.

Con la crisi il circuito svizzero è tornato di estrema attualità. Infatti esso è nato dall'unione di diversi imprenditori come società cooperativa di aiuto reciproco nel 1934 in seguito alla Grande Depressione del '29 per far fronte alla mancanza di liquidità: alle aziende non mancava la competenza o la capacità produttiva, ma semplicemente un mezzo per scambiare i prodotti e i servizi, dunque la moneta complementare e la compensazione hanno risolto il problema! Chi in Italia sta cercando un esempio vincente e di successo, un mix di esperienza e competenza nell'economia della moneta complementare e del baratto multilaterale non può che prendere esempio dal modello di Wir!

Registrati al portale one2many

-- il Team --

Questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti.

L`uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser. Per saperne di piu'

Approvo
Wednesday the 23rd. FederANSIG - La prima Organizzazione Nazionale che rappresenta il PRODUTTORE INIZIALE DI RIFIUTI SPECIALI